it-ITen-US
it-ITen-US

Il Magico Paese di Natale | Il territorio

Langhe Monferrato Roero, un territorio da scoprire

Ci sono mete turistiche in Italia molto appetitose, soprattutto per i turisti provenienti dall'estero. Mete di nicchia che offrono al visitatore luoghi da ammirare ma soprattutto esperienze da vivere.
Parliamo di Langhe Monferrato Roero, Patrimonio Mondiale UNESCO dal 2014, un territorio nelle province di Cuneo e di Asti a poca distanza da Torino e Milano.

Langhe Monferrato Roero consolidano l'immagine di un territorio dal forte appeal turistico, capace di interessare soprattutto i mercati esteri e di richiamare flussi significativi. Al prodotto enogastronomia troviamo affiancata ormai da diversi anni un'offerta turistica diversificata: arte, cultura, natura e attività all'aria aperta. Questa diversificazione ha permesso l'aumento e l'apertura di nuovi bacini di provenienza del turismo internazionale: Scandinavia, Francia, Benelux.

La diversificazione dell'offerta ha anche favorito la destagionalizzazione dei flussi turistici nel periodo estivo, grazie al turismo attivo.

  • Territorio
  • Territorio
  • Territorio
  • Territorio
  • Territorio
  • Territorio
  • Territorio
  • Territorio

Enogastronomia

Enogastronomia
Enogastronomia
Chi viene in Langhe Monferrato Roero sa esattamente cosa aspettarsi: paesaggi incantevoli, enogastronomia eccellente ed ospitalità di livello. Il turismo tradizionale è quello enogastronomico: grandi vini (Barolo, Barbaresco, Moscato d'Asti e Barbera d'Asti per citarne alcuni) che accompagnano sulle tavole i ricchi piatti della tradizione langarola. Gli innumerevoli antipasti, la pasta fresca come tajarin, ravioli al "plin" e agnolotti, la carne cruda di fassone e i formaggi DOP (come la Robiola di Roccaverano), in stagione, possono essere arricchiti da una grattata di Tartufo Bianco d'Alba.
Per finire, i dolci a di Nocciola Piemonte IGP come la torta di nocciole e il bunet.
Gli amanti dell'enogastronomia possono rivolgersi a Piemonte On Wine®, il servizio di prenotazione gratuito per visite e degustazioni in cantina, e a Piemonte On Food® per incontrare i produttori di specialità locali come formaggi, miele e nocciole. Maggiori informazioni su www.piemonteonwine.it.
A conferma del grande valore del settore enogastronomico, dall'ottobre del 2017, il Comune di Alba è Città Creativa Unesco per la Gastronomia, entrando così in un circuito d'eccellenza in cui soggetti pubblici e privati s'impegnano a condividere best practices, sviluppare partnership e progetti comuni.

 

Paesaggio e Viticoltura

Un prodotto tipico da assaggiare, un borgo da scoprire, un evento da vivere, un castello o museo da visitare sono le principali attrattive che offre il territorio.
Alcuni piccoli paesi costituiscono importanti centri di produzione vinicola: Barolo e Barbaresco per i prestigiosi vini invecchiati, Canelli per il Moscato d'Asti e l'Asti Spumante, mentre Nizza Monferrato è il luogo simbolo della produzione del Barbera.
Una visita in città è sempre una buona idea: Alba, la capitale delle Langhe, Bra, città barocca patria di Slow Food, e Asti, città d'arte e storia, centro del Monferrato.
Sul territorio sono presenti le Enoteche Regionali, rappresentanti istituzionali delle principali produzioni vinicole in cui trovare, per ogni singola denominazione, grande varietà di etichette: il wine ahop ideale per assaggiare ed acquistare i vini locali.
I filari di vite pettinano quasi completamente la superficie delle colline di Langhe Monferrato Roero, regalando diverse sfumature di colore a seconda delle stagioni: dal verde brillante in primavera ed estate, al giallo, rosso e viola dell'autunno: il 22 giugno 2014, grazie al loro valore culturale e all'eccezionale bellezza, le colline del Sud Piemonte sono state iscritte nella lista del Patrimonio dell'Umanità UNESCO come "I paesaggi vitivinicoli del Piemonte: Langhe-Roero e Monferrato".

 

Cultura

Langhe Monferrato Roero offrono notevoli luoghi d'interesse culturali: itinerari lungo la Via Francigena e le bellezze del Romanico (l'Abbazia di Vezzolano è il più significativo monumento in stile Romanico del Piemonte), castelli medioevali come i manieri di Grinzane Cavour, Serralunga d'Alba e Barolo, oppure gli itinerari religiosi nelle "Terre dei Santi" nel Nord Monferrato. Gli appassionati di letteratura italiana troveranno nelle pagine di Beppe Fenoglio e Cesare Pavese splendide narrazioni dei luoghi di Langhe Roero; Asti, invece, è la città che ha dato i natali al poeta Vittorio Alfieri.
Anche il vino è un elemento culturale, come sottolineato dalla nomina UNESCO: Canelli è la sede delle straordinarie "cattedrali sotterranee", ossia cantine scavate nel tufo delle colline tra il XVI ed il XIX secolo e rimaste intatte fino ai giorni nostri. La Langa, invece, ospita il Wi-Mu o Museo del Vino, nel Castello Falletti di Barolo. Torri e castelli rappresentano l'unione tra la cultura e il fascino di imperdibili punti di vista panoramici: per ottenere un panorama spettacolare in un contesto storico imperdibile è la visita alle torri di Barbaresco, Viarigi, Roccaverano e dei castelli di Magliano Alfieri, Prunetto, Govone (altro sito UNESCO) e di Monastero Bormida. La storia recente di Langhe Monferrato Roero, insieme alle tradizioni locali, rivive nei suoi musei etnografici: da visitare le sale dei Castelli di Grinzane Cavour, Cisterna d'Asti e Magliano Alfieri. Per tornare, invece, sulle tracce dell'Antico Impero Romano, esistono due tour tematici dedicati agli appassionati di Stori: "Alba sotterranea" e "Asti sotterranea".

 

Cultura
Cultura
Cultura

Turismo all'aria aperta

Turismo

Le attività all'aria aperta rappresentano l'opportunità per conoscere le Langhe Monferrato Roero da un altro punto di vista: trekking, MTB e ciclismo su strada, escursioni tematiche, passeggiate a cavallo, nordicwalking, golf e voli in mongolfiera sono gli sport praticabili nella maggior parte dell'anno. Tra sentieri nelle vigne, strade panoramiche, rocche, borghi arroccati sulle colline e verdi boschi si sviluppa l'ambientazione ideale per scoprire e vivere il territorio a stretto contatto con la natura. Lungo gli itinerari, numerosi punti di interesse consentono la sosta per una pausa golosa in cantina o da un produttore tipico, oppure una visita culturale con vista sullo splendido paesaggio di Langhe Monferrato Roero.

Eventi

Ogni anno, Langhe Monferrato Roero celebrano il Tartufo Bianco d'Alba. L'appuntamento più rinomato e affascinante è la Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d'Alba che si svolge nei weekend di ottobre e novembre. Nello stesso periodo, nel Monferrato si svolgono alcune fiere, regionali e nazionali, dedicate al pregiato fungo ipogeo.
Il buon cibo è protagonista a Cheese, evento biennale di Slow Food a Bra; ad Asti la Douja d'Or è il Salone Nazionale dei Vini Selezionati al cui interno si svolge il Festival delle Sagre, un weekend di celebrazione della vita agreste. Folclore e storia medioevale rivivono nei Palii: il Palio di Asti, il più antico d'Italia, e il Palio degli Asini di Alba, in apertura della Fiera del Tartufo.
Collisioni, festival musicale e culturale di Barolo, Alba Music Festival e Alba Jazz Festival nella capitale delle Langhe e Monfort in Jazz a Monforte d'Alba sono gli eventi musicali più importanti tra le colline del Basso Piemonte.
A dicembre, Il "Magico Paese di Natale" a Govone ha permesso di prolungare la stagione turistica che, dopo la Fiera del Tartufo, consente al turista di godersi il territorio e i suoi prodotti d'eccellenza in un periodo altrettanto affascinante.

Eventi

Il Magico Paese di Natale

Date di apertura:
16 - 17 - 23 - 24 - 30 Novembre
1 - 7 - 8 - 14 - 15 - 21 - 22 Dicembre

Orario di apertura: 10:00 - 19:00

E-mail per info: info@magicopaesedinatale.com

E-mail per gruppi: gruppi@magicopaesedinatale.com

        

Organizzato da

Logo Associazione Culturale

Con il patrocinio e il contributo di: